Salute
Ambiente
Sport
Società
Beni culturali
Patrimoni edilizi
Imprese
Economia
Scuola
Università
Turismo Enogastronomia Virtual
Poleis
Innovazione
Tecnologica
 
 GALLERIA FOTOGRAFICA    
1
2
3
4

Abbazia di Santa Croce di Sassovivo

Grazie al ritrovamento di un’antica pergamena scopriamo rilevanti particolari sulla storia dell’abbazia di Santa Croce di Sassovivo, a Foligno (PG).

Torna alla luce un documento inedito di assoluto valore che racconta rilevanti particolari sulla storia di uno dei più insigni monumenti nel territorio di Foligno, l’Abbazia di Santa Croce di Sassovivo. Si tratta della copia notarile duecentesca del privilegio di papa Alessandro IV, il cui originale, datato 28 agosto 1256, è andato perduto. Il privilegio apostolico è il documento “solenne” della cancelleria papale ed era destinato principalmente a monasteri, ma anche a episcopati e capitoli cattedrali urbani. La logica della concessione di tali privilegi sta, dalla parte del papato, nel costituire una rete interdiocesana di eminenti nuclei di potere, legandoli direttamente a sé. In tal modo i soggetti immediatamente sottomessi al papa fuoriuscivano dalle maglie territoriali ordinarie e rispondevano esclusivamente a Roma. Dalla parte dei destinatari, il privilegio costituiva una saldissima garanzia per la propria autonomia, sussistenza e potenza. Le abbazie più prestanti e di più solido rapporto con la sede apostolica non si accontentavano di un privilegio una tantum, ma, una volta avuto il primo, ne chiedevano il rinnovo al pontefice succedente, ottenendolo – per una bella somma – quasi d’ufficio. Cosicché nei casi più durevoli si ha una sorta di catena di privilegi. Questa esposizione generalissima ha nell’abbazia di Santa Croce di Sassovivo, monastero benedettino tradizionale e autocefalo, un’esemplificazione molto brillante, con l’conseguimento del rilascio di nove privilegi.
Per agevolare la lettura dello scritto in corrispondenza della parte centrale del frammento sono state effettuate riprese fotografiche con tecniche speciali presso lo studio fotografico Fratticioli. La pergamena è stata riprodotta con ottiche ad alta definizione generando un file ad elevata profondità bit colore; in seguito l’immagine è stata elaborata con quattro differenti interpretazioni, in base all’enfatizzazione di specifiche lunghezze d’onda. Grazie a queste innovative tecniche è stato possibile eseguire una trascrizione del testo più dettagliata e accertarne l’identità.

  Altre Gallery:

Citerna

REALITY DRAWS

Zafferano Purissimo di Cascia

Galleria Miomao

Il Carapace

A Deruta

GRAMSCI

Segni Barocchi

Le donne della Valnerina

Aurea Umbria

Trasimeno: il Palio delle Barche

SPOLETO: SCULTURE IN CITTA'

Cambio Festival

Umbria Jazz 2012

Festival dei 2Mondi

Lago Trasimeno

COMMA

YOUNG JAZZ FESTIVAL '12

Mondo Pop Show

Le tradizioni di Caprai

Cascia celebra Santa Rita

MANGA!

Luca Signorelli

Parco Medievale a Narni

I gessi di Botero

Statuette fischianti

Tintoretto

SERGIO CAVALLERIN

Festival del Cinema di Spello

Il Diamante Nero a Scheggino

Nero Norcia 2012

Terni, La Scarzuola

Il Più Grande del Mondo

NATALE 1223

ATAK

L' Oro di Spello

PMI DAY

Perugia 1944-1970

Museo Caprai a Mosca

Bosco di San Francesco

IMMaginario 2.0

FestivOl

Gioventù Ribelle

Alla Galleria Miomao

Todi: la Casa Dipinta

Festa di San Francesco

Assisi, WTE 2011

Teatro Morlacchi

Sagra Musicale Umbra

Cotta o cruda...

Segni Barocchi

Bevagna si fa unica

Corciano Festival

Chiara di Dio

L'Umbria nell'Ottocento

Il Palio delle Barche

Canti e Discanti

COMMA. Art City Project

Libera l'arte

Fior di Cacio

Cristiano Carotti

Gianna Nannini

PERUGIA GREEN DAYS

Un uomo che ha fatto storia

FESTARCH

ALL'ALTARE DI DIO

Porchettiamo 2011

BIOARCHITETTURA

Cogliani, Colagrossi e Mascetti

Marjane Satrapi

KOKOCINSKI

Nero Norcia 2011

Sibillini Eskimo

Egitto ad Orvieto

Brajo Fuso

Santa Croce di Sassovivo

Il Novecento in Umbria

Eurochocolate 2010

IL PIANETA CHE CAMBIA

GIULIO TURCATO

Teatro del Sogno

L'Elisir d'Amore

Umbria Jazz 2010

Canti e Discanti

Steve McCurry

I colori di Giotto

FOTOREPORTER PERUGIA. 1978 - 2010

Federico Barocci

PG 2010

Francesco D’Isa

Oratori

Il Concerto di Natale ad Assisi

'1989'

Il Presepe nel Pozzo

Tartufo in Valtopina

Castello Bufalini

Valnerina

Teatro Stabile dell'Umbria

la Citta della Domenica

Primi d'Italia

Ars panicalensis

Trofeo Fagioli

Villa San Silvestro

la Quintana

Mercato delle Gaite 2009

Insolite Policromie

Collezione Caprai

PROGETTO ERAASPV

Alberto Burri

Chiara di Dio

Nino Caruso

Palazzo Baldeschi al Corso

Eremo della Madonna della Stella

L’arte del rumore

FESTIVAL DELLE NAZIONI

Trasimeno Blues

Umbria Jazz 08

Spello e la sua Infiorata

ROCK IN UMBRIA

Architettura rurale umbra

Pintoricchio

Come eravamo

Gianna Nannini a Perugia

Teatro Stabile dell'Umbria

Il restauro di un capolavoro

Nero Norcia 2008

Fontemaggiore

Paolo Serra a Narni

Giovanni Paolo II

Da lontano e dall'alto

Daniele Silvestri a Perugia

Orvieto con gusto 2007

Rafting in Umbria

Boy Scout

Amazzonia

Tangokinesis a Spello

La nuova 500

Assisi Endurance Lifestyle

Papa ad Assisi


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: -- alle :